22/03/2016

Quattro passi per l'apertura delle piscine stagionale

Apertura stagionale delle piscine: scoprite la vasca, pulite il fondo e le pareti, aggiungete i prodotti chimici, effettuate i test.


Quattro passi per l\'apertura delle piscine stagionale

E' possibile capire qual è il momento giusto per aprire le piscine? E' possibile sapere quando si può dare il via alla stagione balneare? Ovviamente non c'è una risposta precisa o una data, tutto dipende dal tempo atmosferico. Non appena arriva il primo caldo della primavera, i prodotti chimici inseriti per l'inverno smettono di funzionare e la copertura provoca un “effetto serra” da evitare per la prolificazione di alghe e batteri. É importante essere attenti e cogliere l'attimo giusto per togliere la copertura e iniziare la bella stagione.
In quel momento vi serviranno sicuramente i prodotti per l'apertura delle piscine e tutti gli strumenti per la pulizia profonda della vasca. Ma andiamo con ordine. Come prima cosa occorre eliminare l'acqua piovana e il fogliame accumulato sul telo di copertura, una volta pulito potete levarlo (attenzione a non far scivolare la sporcizia all'interno della piscina). Seconda operazione prevede il collegamento dell'impianto di filtrazione e l'aumento del livello dell'acqua. Terzo passaggio: pulire bene il fondo e le pareti della vasca, introdurre i prodotti chimici per l'apertura delle piscine e fare i test per cloro e PH. Solo dopo un intera giornata di filtraggio, 36 ore per l'azione antialghe e battericida dei prodotti, è possibile utilizzare la piscina.
Per acquistare i prodotti per l'apertura stagionale delle piscine, visitate il nostro negozio online Skimmer Piscine.
 
Iscriviti alla nostra newsletter